Piemonte

  • Autunno con gusto nelle Perle delle Alpi

    I primi freddi in montagna invitano a ritirarsi per ammirare i colori dell'autunno e gustare i suoi profumi in piatti antichi, sostanziosi e genuini. Le località alpine che aderiscono al network Alpine Pearls perseguono un turismo sostenibile ed ecologico anche in cucina, con ricette che valorizzano i prodotti locali a "chilometro zero" e le tradizioni secolari delle popolazioni di montagna. Nelle strutture delle Perle la natura è celebrata anche gustandone i frutti secondo le stagioni e il rinnovarsi delle sue risorse...

  • Cibo è... montagna!

    Il tema dell'Expo 2015 "Nutrire il pianeta, energia per la vita" è anche uno dei fili conduttori della filosofia Alpine Pearls, il network internazionale di località alpine impegnate nella promozione di un turismo sostenibile e a bassa impronta ecologica. Il rapporto delle popolazioni di montagna con il cibo è da sempre segnato dalle difficoltà di un ambiente incantevole ma avaro di risorse, dove una sapienza millenaria ha permesso di sfruttare ciò che la natura poteva offrire nel perpetuo rinnovarsi delle stagioni.

  • Fuori rotta nell'alta pianura

    In perlustrazione nell'alta pianura novarese, tra i campi e le risaie, le rogge e i filari di pioppi, andiamo alla scoperta di alcuni piccoli e nascosti tesori architettonici, che difficilmente interessano il turista, ma che sono la gioia del vero viaggiatore interstiziale, sicuri che nemmeno questa volta rimarremo delusi. Come preludio all'itinerario vero e proprio, decidiamo di passare da Galliate, grosso centro industriale nei dintorni di Novara, con un nucleo antico e la bella piazza Vittorio Veneto caratterizzata dal fronte imponente del Castello Sforzesco, di antica origine ma rifatto dagli Sforza a partire nel 1476.

  • Il Castello Reale di Racconigi, villa di delizie

    La storia del Castello Reale di Racconigi risale all'epoca altomedievale, quando sul luogo di un monastero venne edificata una prima roccaforte. Quando poi Racconigi entrò a far parte dei territori dei marchesi di Saluzzo, fu Manfredo II di Saluzzo a innalzare un castello, a pianta quadrata e torri angolari. Fu però solo nel 1676 che il principe Emanuele Filiberto di Savoia-Carignano affidò a Guarino Guarini la trasformazione dell'edificio in Villa di delizie e al francese...

  • In treno sulle piste a Limone

    Limone Piemonte è la Perla più meridionale del consorzio Alpine Pearls, una collana di incantevoli località turistiche disseminate lungo l'arco alpino, dalla Francia alla Slovenia. In bilico tra la montagna e il mare, Limone Piemonte è una meta storica del turismo invernale, già apprezzata dall'alta borghesia piemontese per i suoi paesaggi maestosi e l'atmosfera romantica del suo centro storico. È anche una delle pochissime stazioni sciistiche in Europa raggiungibile direttamente in treno. Questa particolarità, insieme con l'efficace servizio skibus e lo splendido centro storico curato in ogni dettaglio...

  • Le Perle Alpine nel Mese della Mobilità Dolce

    La Giornata delle Ferrovie (non) Dimenticate è un appuntamento ormai tradizionale organizzato dall'associazione Co.Mo.Do. (Confederazione Mobilità Dolce), che dal 2006 coordina e unisce le realtà associative e istituzionali nazionali impegnate nella promozione della mobilità sostenibile e nel recupero delle vie di trasporto storiche. Giunta alla nona edizione, la Giornata si svolge nell'ambito del Mese della Mobilità Dolce (dal 6 marzo al 6 aprile 2016)...

  • Matisse e il suo tempo

    Matisse “l’ansioso, il follemente ansioso” - così lo descrive uno dei suoi amici divisionisti - domina l’arte della prima metà del XX Secolo ed è considerato uno delle coscienze artistiche più affascinanti del Novecento. Sempre al centro di dibattiti, durante tutta la sua carriera è stato capogruppo dei fauves, osservatore critico del cubismo, discepolo di Signac, Renoir e Bonnard, rivale di Picasso, maestro d’accademia e infine precursore di un’arte che anticipa l’espressionismo astratto newyorkese. Con 50 opere di Matisse e 47 di artisti a lui coevi quali Picasso, Renoir, Bonnard, Modigliani...

  • Sulla rotta delle spezie. Terre Popoli Conquiste

    Oltre 2000 opere provenienti da diversi Paesi dell’Asia, dal IV millennio a.C. fino al XX d.C., raccontano cinque diversi percorsi per cinque diverse aree culturali: Asia meridionale, Cina, Giappone, Regione Himalayana, Paesi Islamici dell’Asia. Culture millenarie distanti e poco conosciute si avvicinano al pubblico, il MAO invita a un viaggio affascinante di scambio, scoperta e conoscenza. Il MAO di Torino, in collaborazione con National Geographic Italia e con la consulenza dello storico Alessandro Vanoli...

  • Ti porto al Castello di Parella, dove ogni giorno è domenica

    Il grado di civiltà di un paese lo si può valutare in base alla sensibilità che esso dimostra nel difendere e nel valorizzare la sua cultura. E le “pietre nobili” di un Castello nel Canavese possono essere considerate la testimonianza di una cultura e di una storia che affonda lontana nel tempo. Oggi il Principe di questo Castello è un melograno posto al centro della Corte del Castello e che presto darà i suoi rigogliosi frutti che porteranno fortuna. Parliamo del notevole Castello di Parella (provincia di Torino) edificato dai San Martino a partire dalla fine del XIV secolo con il suo immaginifico parco storico, oggi acquisiti dalla Manital...

  • Una magnifica abbazia tra le risaie novaresi

    Attraversando l'infinita pianura a ovest di Novara può capitare di arrivare in un posto molto decentrato, a breve distanza dal fiume Sesia, un agglomerato di case che non rientra in nessuna delle direttrici principali, praticamente un'isola tra le risaie. Da queste parti difficilmente passano turisti. Ma San Nazzaro Sesia non può sfuggire al viaggiatore interstiziale, perché qui troverà una meraviglia architettonica preziosa, l'Abbazia dei Santi Nazario e Celso, antico complesso monastico che si raggiunge dalla piazza principale del paese, luogo di pace e contemplazione.

Viaggiatori su Instagram

Video: Hangar Bicocca

Cerca nel sito



Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Viaggiatori.com non utilizza cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.