Ciclovia Torino Venezia

Firmata l’intesa fra 8 Regioni, MIBACT e MIT su tre ciclovie turistiche nazionali: la VenTo‬ (Venezia-Torino), la ciclviadelsole (Verona-Firenze) e quella dell’‪Acquedotto‬pugliese (Caposele-Santa Maria di Leuca). Tutto questo anche in coordinamento con il testo di legge per la tutela e la valorizzazione delle linee ferroviarie dismesse e, la realizzazione di una rete di ‪mobilità dolce‬ presso l’VIII Commissione Ambiente della Camera.
Si intende dare impulso a un sistema di percorsi intermodali e sostenibili, sui quali pedalare e passeggiare, recuperando a tal fine anche tutto quel prezioso e immenso patrimonio delle ferrovie dimenticate’, in sintonia con quanto proposto dalla Confederazione della Mobilità Dolce. È stato un passo in avanti strategico per il lancio del cicloturismo in Italia, decisivo soprattutto per lo sviluppo della mobilità dolce in Italia. Creare una rete di percorsi ciclo-pedonali e integrarli con un sistema di mobilità dolce fatto di ex ferrovie, cammini e strade storiche, sarà occasione per valorizzare la bellezza dei paesaggi italiani e puntare su ciò che rende l’Italia unica nel mondo: qualità, cultura, territori presidiati e curati con conseguente coesione sociale.

Viaggiatori su Instagram

Video: Hangar Bicocca

Cerca nel sito



Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Viaggiatori.com non utilizza cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.