In esplorazione di uno dei più grandi complessi archeologici del mondo.

AngkorFoto Viaggiatori.com

Angkor, nella provincia settentrionale di Siem Reap in Cambogia, è uno dei più importanti siti archeologici del sud est asiatico. Il Parco Archeologico si estende su circa 400 chilometri quadrati ed è composto da decine di templi, opere idrauliche (bacini, dighe, canali) e vie di comunicazione. Tra il IX e il XV secolo Angkor è stata la capitale del Regno Khmer. Con imponenti monumenti, differenti antichi piani urbanistici e grandi serbatoi d'acqua, il sito è una concentrazione unica di testimonianze di una civiltà eccezionale. Si contano a centinaia i templi induisti e buddisti situati nell'area, dei quali circa 80 sono gli edifici più importanti, mentre delle costruzioni comuni, costruite con materiali deperibili non sono rimaste che poche tracce.
Templi come Angkor Wat, Bayon, Preah Khan e Ta Prohm, esempi di architettura Khmer, sono strettamente legati al loro contesto geografico, oltre ad essere intrisi di significato simbolico. In particolare Angkor Wat, costruito nel XII secolo come tempio induista ma trasformato poi in tempio buddista, è un edificio gigantesco, il più grande monumento religioso al mondo, ed è simboleggiato nella bandiera nazionale cambogiana.

AngkorFoto Viaggiatori.com

Come arrivare - Da Milano si può volare a Siem Reap con scalo a Singapore (con Singapore Airlines e Silkair) per poco più di 800€ a/r. Da Roma con scalo a Shanghai (con China Eastern) per circa 1000€ a/r. La Cambogia è comunque raggiungibile con facilità dai paesi limitrofi, in particolare da Bangkok in Tailandia, da cui si può volare giornalmente sia a Phnom Penh che a Siem Reap con Bangkok Airways.
Documenti - Per entrare in Cambogia sono necessari il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi dalla data di ingresso e il visto rilasciato dai consolati cambogiani al costo di 30 dollari. Esiste anche una procedura online di ottenimento del visto sul sito www.evisa.gov.kh.
Lingua - La lingua ufficiale è lo Khmer. L'inglese è parlato soprattutto nelle aree turistiche.
Fuso orario - +6h rispetto all'Italia. +5h quando in Italia vige l'ora legale.
Moneta - La moneta ufficiale è il Riel - KHR (1 EUR = circa 4600 KHR), usato soprattutto per le piccole spese. Il dollaro è ovunque accettato, soprattutto per spese maggiori (ristoranti, hotel, trasporti, ecc.). Poco diffuse le carte di credito eccetto che nei grandi alberghi. Assicurarsi che le banconote in dollari non siano rovinate: anche il più piccolo strappo le renderebbe non accettabili e praticamente inutilizzabili.
Telefono - Prefisso per l'Italia 0039. Prefisso per la Cambogia 00855.
Clima - Il clima è tropicale monsonico. Caldo umido con forti piogge nel periodo agosto-ottobre e temperature più moderate nel periodo novembre-marzo. La stagione delle piogge va da maggio ad ottobre. La temperatura media è di circa 27°C.

Guarda la PHOTOGALLERY
Esplora i templi di Angkor con Street View

AngkorFoto Viaggiatori.com
AngkorFoto Viaggiatori.com
AngkorFoto Viaggiatori.com
AngkorFoto Viaggiatori.com
AngkorFoto Viaggiatori.com
AngkorFoto Viaggiatori.com
stop
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by joomla.it

      Viaggiatori su Instagram

      Viaggiatori Journal

      Viaggiatori Journal

      Video: Hangar Bicocca

      Cerca nel sito

      

      Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Viaggiatori.com non utilizza cookie di rilevamento.
      Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.