Una città che sa mescolare abilmente la storia e le nuove tendenze. È raro vedere caffè alla moda e grandi magazzini armonicamente affiancati a ruderi di antiche torri e cattedrali finemente decorate. Ma alcune città riescono a realizzare questi accostamenti con eleganza.

Potrà anche essere una moderna metropoli, ma Derry-Londonderry è uno dei migliori esempi di città fortificate in Europa, con una cinta muraria ancora intatta. Simboli come il Roaring Meg, un potente cannone medievale, sembrano sorvegliare lo skyline della città, come per fare in modo che la città non dimentichi mai il suo antico passato. Durante i suoi 400 anni di storia l'incredibile cinta muraria ha affrontato assedi, carestie e violenze. Ma oggi la vista dalle mura sulle acque del fiume Foyle è uno spettacolo incredibilmente sereno. Derry-Londonderry è una città che ama mescolare le sue risorse.
Sotto la storica e imponente massa delle mura è stato creato il luccicante Peace Bridge, con i suoi vetri colorati. Il ponte, abbinato alla scultura intitolata Hands Across the Divide, eretta nel quartiere del Bogside, è una testimonianza dello sguardo sempre orientato al futuro che contraddistingue la città. E come a Belfast, la scena artistica di Derry-Londonderry è sempre in pieno fermento. Sulle pareti delle case a schiera i murales parlano di pace, trionfalismi e discordia, e sono le variopinte chiavi di lettura della personalità di questa cittadina. Dietro alcuni dei murales ci sono le firme dei Bogside Artists. I tour organizzati dagli artisti offrono un'interessante panorama sul passato e il presente della città.
Oggi è più facile trovare gli artisti locali seduti nei caffè piuttosto che impegnati a dipingere la facciata di una casa. La Café society è sempre viva grazie a locali eleganti come Sandinos, Cafe Del Mondo e Fiorentini. Locali che qualsiasi città sarebbe fiera di poter ospitare.

Derry, Peace BridgePeace Bridge (Foto: Gavan Connolly, da www.visitderry.com)
Derry, Civil Rights muralCivil Rights mural (Foto: www.traveladdicts.net)

Una passeggiata lungo le mura del XVII Secolo

È difficile evitare le mura, a Derry-Londonderry. Ma, d'altra parte, non ci sarebbe alcuna valida ragione per farlo. Alte quasi sei metri e almeno altrettanto larghe, le mura formano un ovale lungo 1600 metri dotato di porte, torri di guardia, merlature, bastioni e piattaforme. Si tratta di una delle cinte murarie più intatte d'Europa, e per apprezzare al meglio questa passeggiata ti consigliamo di prenderla con calma. Passeggia facendo frequenti pause, per poi riprendere il cammino. Il profilo della città è piuttosto ridotto in altezza, per questo è facile scattare interessanti fotografie da questo vantaggioso punto di osservazione storico.

Derry, CannoniCannoni sotto le mura (Foto SeanMack da Wikimedia Commons - CC BY 3.0)

Immergiti nella storia di un amore clandestino

Storie d'amore pericolose e relitti di navi del XVI secolo, il Tower Museum presenta la storia in modo vivo. Una storia d'amore diversa è quella del Vescovo Frederick Augustus Hervey e dell'amante di Federico Guglielmo II di Prussia. I fatti si svolsero non lontano da Derry-Londonderry, lungo la costa del Donegal, dove la quarta nave in ordine di dimensione dell'invincibile Armata Spagnola, la Trinidad Valencera, naufragò nel 1588. Qui potrete scoprire i dettagli del tragico evento illustrati da un audiovisivo.

Un assaggio di arte all'aria aperta

La storia di Londonderry è molto ricca. Infatti, è così ricca che è stata dipinta sulle mura della città. I dipinti murali della città offrono una visione chiara di un periodo che è noto come 'The Troubles', il periodo del grande travaglio. Gli artisti che dipinsero molte di quelle opere oggi conducono visite guidate a piedi dei murales, una grande esperienza di 'storia vivente'.

Derry, Hunger Strikers muralHunger Strikers mural (Foto: www.traveladdicts.net)

Un assaggio di tradizione

Il centro della lingua gaelica Cultúrlann Uí Chanáin è il luogo dove è possibile apprezzare le capacità artistiche di alcuni tra i migliori cantanti e ballerini della città. Una notte trascorsa qui non si dimentica facilmente. L'edificio è splendido e gli interni confermano l'impressione straordinaria che si percepisce all'esterno. Aggirati negli interni con le loro forme a zigzag e scoprirai perché l'edificio ha ottenuto numerosi premi architettonici.

Derry, Cultúrlann Uí ChanáinCultúrlann Uí Chanáin (Foto: http://jpm-contracts.com)

Regalati qualche scorcio interessante

La città è piena di gallerie e spazi espositivi dedicati all'arte. Strutture d'avanguardia, come il Void, presentano lavori di affermati artisti irlandesi e internazionali, mentre le gallerie più piccole, tra le quali Context, Gordon, Eden Place e Cowley Cooper offrono esperienze culturali più 'raccolte'.

Derry, VoidVoid (Foto Facebook)

CENA DA…
Custom House - Custom House Street: classe d'altri tempi e illuminazione suggestiva. La fesa di agnello con purè di patate è un delizioso piatto tradizionale.
Browns In Town - Strand Road: in questo ristorante gemello di Browns su Bond's Hill, potrai gustare un antipasto celestiale, i ravioli con scampi di Portavogie al curry.
La Sosta - 45a Carlisle Road: un menu basato sulla freschezza e sull'inventiva. Anatra croccante confit con composta di prugne, una delizia.
BEVI DA…
Peadar O'Donnell's - 59-63 Waterloo Street: il pub della musica dal vivo in città. Offre anche la migliore Guinness di Derry-Londonderry.
The Grand Central Bar - 27 Strand Road: birre artigianali, gustose specialità da pub e session di musica tradizionale la domenica.
The Gainsborough - 5 Shipquay Place: un tempo luogo frequentato da chi lavorava nel porto, se cerchi un pub vecchio stampo, lo hai trovato

www.irlanda.com

Foto dell'intestazione: Hands Across the Divide (www.visitderry.com)

Viaggiatori su Instagram

Viaggiatori Journal

Viaggiatori Journal

Video: Hangar Bicocca

Cerca nel sito



Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Viaggiatori.com non utilizza cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.