• Il Simbolismo. Dalla Belle Époque alla Grande Guerra

    Il Simbolismo. Arte in Europa dalla Belle Époque alla Grande Guerra è una grande mostra che si inserisce in un preciso programma che Palazzo Reale dedica all’arte tra fine Ottocento e inizio Novecento e che ha già visto l’inaugurazione di Alfons Mucha e le atmosfere art nouveau (fino al 20 Leggi tutto
  • Toulouse-Lautrec a Roma

    Henri de Toulouse-Lautrec è considerato il più famoso maestro di manifesti e stampe tra il XIX e XX Secolo. Tra le peculiarità della sua arte, è l’avere come soggetto la più disparata umanità illustrata in momenti quotidiani o di divertimento, affascinando così la borghesia francese. Sua grande fonte d’ispirazione è Leggi tutto
  • Matisse e il suo tempo

    Matisse “l’ansioso, il follemente ansioso” - così lo descrive uno dei suoi amici divisionisti - domina l’arte della prima metà del XX Secolo ed è considerato uno delle coscienze artistiche più affascinanti del Novecento. Sempre al centro di dibattiti, durante tutta la sua carriera è stato capogruppo dei fauves, osservatore critico del Leggi tutto
  • Egitto. Splendore millenario

    Dal 16 ottobre 2015 al 17 luglio 2016 il Museo Civico Archeologico ospita Egitto. Splendore Millenario. La mostra, con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, è prodotta da Comune di Bologna | Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico e da Arthemisia Group e curata Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Mostre

Ippolito Caffi: dipinti di viaggio tra Italia e Oriente

La passione per i viaggi, l’entusiasmo per la scoperta di un Oriente affascinante e sconosciuto ma anche per gli ambienti, i monumenti e i colori delle città italiane (Venezia, Roma, Napoli), il desiderio di fissare emozioni, paesaggi, incontri: c’è un medesimo sentire, un’affinità legata al desiderio di scoperta e ricerca del nuovo, che accomuna due personalità per altri versi distanti e opposte come Ippolito Caffi - straordinario interprete e innovatore del vedutismo veneziano nel XIX secolo, ma anche patriota risorgimentale...

Land Inc., la seconda mostra di Hungry Eyes

Land Inc. è un viaggio attraverso il Brasile, Dubai, Etiopia, Indonesia, Madagascar Filippine e Ucraina per documentare ciò che alcuni definiscono una forma di neocolonialismo, e altri ritengono invece una possibilità di sviluppo: il land grabbing e i crescenti investimenti nell'agricoltura di stampo industriale. Nel 2009 siamo venuti a conoscenza dell'impatto che la crisi alimentare dell'anno precedente ha avuto sui cambiamenti nelle strategie di investimento di governi e investitori privati.

Hieronymus Bosch, la mostra più grande

Dal 13 febbraio all’8 maggio 2016 il Noordbrabants Museum ospiterà l’esposizione internazionale Jheronimus Bosch – Visioni di un genio. Con 20 dipinti (tavole e trittici) e 19 disegni previsti, si tratta della più grande esposizione delle opere di Hieronymus Bosch) mai realizzata. La mostra vuole essere un omaggio senza precedenti al più importante artista del Medioevo olandese: mai prima d’ora sono state infatti riunite così tante opere del famoso “creatore di diavoli.

Sulla rotta delle spezie. Terre Popoli Conquiste

Oltre 2000 opere provenienti da diversi Paesi dell’Asia, dal IV millennio a.C. fino al XX d.C., raccontano cinque diversi percorsi per cinque diverse aree culturali: Asia meridionale, Cina, Giappone, Regione Himalayana, Paesi Islamici dell’Asia. Culture millenarie distanti e poco conosciute si avvicinano al pubblico, il MAO invita a un viaggio affascinante di scambio, scoperta e conoscenza. Il MAO di Torino, in collaborazione con National Geographic Italia e con la consulenza dello storico Alessandro Vanoli...

From these hands: a journey along the coffee trail

FROM THESE HANDS: A JOURNEY ALONG THE COFFEE TRAIL è il titolo della mostra dedicata al fotografo Steve McCurry che sarà allestita a Milano dal 5 giugno al 5 luglio 2015, nella Sala Colonne del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. Al centro della mostra, 62 scatti realizzati da McCurry in 12 diversi Paesi: Brasile, Burma, Colombia, Etiopia, Honduras, India, Indonesia, Perù, Sri Lanka, Tanzania, Vietnam, Yemen. L’allestimento di Fabio Novembre è studiato per accompagnare il pubblico...

Nomachi, le vie dell'anima

Kazuyoshi Nomachi è uno dei più grandi fotografi giapponesi. È sempre stato un fotografo documentarista e ha dedicato tutta la sua vita al tema “della preghiera e della ricerca del sacro”. Per oltre 40 anni, sin dal suo primo viaggio nel Sahara, quando aveva venticinque anni, ha rivolto la sua attenzione alle più diverse culture del mondo che sono espressione dei popoli che vivono nelle terre più difficili e aspre, affascinato dai grandi spazi e dalla forza di quelle genti.
Nomachi Le vie dell’anima è la più grande mostra antologica dell’artista.

Glasstress 2015 Gotika

L’essenza di GLASSTRESS, dal 2009 evento collaterale della Biennale di Venezia, è far dialogare l’arte contemporanea con il vetro - materiale magico, straordinariamente versatile e tra i più innovativi - grazie al coinvolgimento d’importanti artisti internazionali in una città che nel vetro vanta una tradizione millenaria. Quest’anno, GLASSTRESS propone un tema affascinante come il Gotico, le sue connessioni e i suoi riflessi nella società attuale e nell’arte contemporanea, in un’edizione ancora più ambiziosa e importante.

Maurizio Pellegrin: treni volanti, carte appese e altri pensieri

Da molti anni ormai Maurizio Pellegrin vive a New York. Torna a Venezia, la sua città natale, con questa mostra dopo una lunga, laboriosa assenza in cui ha esposto le sue opere in musei pubblici e gallerie private di tutto il mondo. La mostra è composta da un gruppo di opere eterogenee che ruotano intorno ad un’installazione, un’architettura di rotaie e trenini che galleggiano nell’aria, viaggiano sui binari di un’esperienza storica, una vicenda lunga più di un trentennio, che da pittorica...

Ritratto e figura da Rubens a Giaquinto

Dal 15 aprile al 26 luglio 2015 Palazzo Chigi in Ariccia presenta la mostra Ritratto e Figura da Rubens a Giaquinto, “evento satellite” dell’esposizione di Fondazione Roma Museo-Palazzo Cipolla dedicata al Barocco romano dal titolo Barocco a Roma. La Meraviglia delle Arti (Roma, 1 aprile-26 luglio 2015), centro propulsore di una serie di iniziative per la valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed architettonico di Roma e del suo territorio: mostre collaterali, visite speciali e tour tematici...

Andy Warhol sul comò. La collezione Rosetta Barabino

Villa Croce ritorna a essere una dimora privata arredata con mobili di design per ospitare quasi cento opere da una straordinaria collezione genovese mai prima presentata in pubblico. Le opere, scelte con cura e visionaria lungimiranza da Rosetta Barabino, sono il frutto di una passione condivisa con il figlio minore che per più di trent’anni li ha portati per gallerie e mostre d’arte contemporanea. La mostra riunisce settanta artisti italiani e internazionali, da Andy Warhol a Carl Andre, da Donald Judd...

Viaggiatori su Instagram

Video: Hangar Bicocca

Cerca nel sito



Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Viaggiatori.com non utilizza cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.